Aveva due chili di marijuana nascosti in garage

MONSELICE Un cinquantenne originario di Monselice è stato arrestato nella tarda serata di lunedì dai carabinieri con circa due chili di marijuana nascosti nella sua abitazione di Camerlona, frazione alle porte di Ravenna. La perquisizione domiciliare a carico dell'uomo, che aveva già avuto guai con la giustizia per fatti analoghi, ha avuto effetti positivi quando i militari hanno deciso di spostarsi nel garage attiguo alla dimora: è lì dentro che sono stati trovati numerosi barattoli di droga già essiccata oltre a varie piante di marijuana. Poco dopo i carabinieri hanno sequestrato anche un bilancino elettronico di precisione e materiale di solito usato per confezionare le dosi. Alla fine il cinquantenne, su disposizione della Procura, è stato messo ai domiciliari in attesa di comparire davanti al giudice del Tribunale di Ravenna.