Inquinamento e debiti per 2,65 miliardi Report dedica una puntata a Hera

Report di RaiTre mette il naso sui cui conti di Hera, la seconda realtà nazionale nel settore delle utilities, dopo a2a. La società che alla fine del 2012 si è fusa per incorporazione con Acegas - Aps Holding. La trasmissione ha rilevato che il debito di Hera è salito vertiginosamente: si è passati dai 140 milioni del 2002 ai quasi miliardi del 2013. In questi anni però la società non ha mai smesso di far incassare ai Comuni centinaia di milioni che hanno permesso a molte municipalità di risanare i bilanci. Gli utili sono stati importanti. La trasmissione di Milena Gabanelli (nella foto) ha anche evidenziato la presunta presenza di scorie tossiche nel terreno sottostante la sede di Hera a Bologna, in viale Berti Pichat, al centro di un'inchiesta della Procura. Il fascicolo, in mano al pm Giuseppe Di Giorgio con delega d'indagine ai carabinieri del Noe (Nucleo operativo ecologico), nasce in seguito a due denunce risalenti a prima dell'estate.