Senza Titolo

Asd Le Terme per un ciclismo divertente nnSiamo già alla conclusione della stagione ciclistica su strada e si tirano le somme dell'attività dell'Asd Team Le Terme, concentrata più che altro sulle gite sociali pedalate per un ciclismo divertente. Numerosi i portacolori che compongono il gruppo padovano diretto da Giuseppe Sattin. Gite non solo sulle strade dei colli Euganei e Berici, ma anche lungo quelle dolomitiche, attorno al lago di Garda e quelle dell'Altopiano di Asiago, a Recoaro, a Madonna di Monte Berico, sui monti Lessini, nel Giro delle Province, il tutto condito da un grande spirito di amicizia, che continua sin dalla costituzione del gruppo. Le gare sociali sono all'ordine del giorno, per dimostrare chi è il più forte e far indossare la maglia al migliore della classe, che viene consegnata durante la festa sociale di fine stagione, programmata per quest'anno domenica 7 dicembre. Ci sono poi anche gli agonisti che gareggiano nelle varie competizioni, primo fra tutti, Ilvo Munegato nelle corse su strada che ha saputo porsi all'attenzione in alcune gare importanti; oltre a Sandro Rampin nel ciclismo sullo sterrato. Il consiglio direttivo dell'Asd Le Terme è così composto. Presidente Giuseppe Sattin; vice presidente Stefano Franco; segretario Roberto Gomirato; vicesegretario Flavio Salmistraro; Consiglieri Eros Bacco, Massimo Franco, Silvano Bertan, Bruno Bovo, Alessandro Pescante, Ivano Ribola, Giorgio Righetto, Marco Toffanin. Ottime prestazioni degli atleti padovani nn Ottime prestazioni dei nostri atleti padovani che hanno rappresentato fuori provincia i nostri colori degnamente e conquistando dei meritati successi come nel Campionato Italiano Bancari che si è svolto a Tortona (Al) dove hanno indossato la maglia tricolore Paolo Benetton (Nuova Mas) e Silvia Melato (Asd Melato) che hanno rappresentato gli istituti di credito dove lavorano. A Grotte di Sarego, nel vicentino, vittoria per Simone Penzo (Iperlando) tra i Senior, con i compagni di colori, i fratelli Franco e Sandro Rossato che sono saliti sul primo e terzo gradino del podio nei Gentlemen. A Villafora di Badia Polesine vittorie per i portacolori del Team Adige: Vittorio Parpaiola e Pino Moro, vincitori tra i Super A e Super B. Altra affermazione padovana con Luca Griggio (Cicli Morbiato) negli Junior. Secondo gradino del podio nelle rispettive categorie per Giorgio Gretter (T.Adige) e Walter Baruzzo (Mobili Toson). Per Luigi Pegoraro (Vc 2Torri), un ottimo 3.posto tra i Super A. Vittoria femminile anche per Svitlana Oliynyk (Asd Melato). Tanti successi a conferma di come il movimento ciclistico padovano è ben vio e ricco non soltanto di grandi numeri fatti dai tantissimi appassionati, ma anche da numerose eccellenze.