Oggi il voto sull'arresto di Galan

Oggi la Camera si esprime sulla richiesta di arresto di Giancarlo Galan avanzata dalla Procura di Venezia per lo scandalo Mose, i fondi neri e le tangenti del Consorzio Venezia Nuova. Ieri l'ex governatore veneto ed ex ministro ha fatto arrivare al presidente Laura Boldrini una lettera con allegato certificato medico per chiedere un altro rinvio al 20 agosto. Richiesta non accolta. TOSATTO ALLE PAGINE 2 E 3