Scontro fra Tir, chiusa l'A4 verso Trieste

PORTOGRUARO Un altro grave incidente, un tamponamento tra tre mezzi pesanti, si è verificato ieri alle 16 in autostrada A4 nel territorio di Portogruaro, sulla carreggiata Est verso Trieste. Il bilancio è di un ferito grave, S.L., un 37enne di Maserada elitrasportato all'ospedale dell'Angelo di Mestre. Forti le ripercussioni sul traffico, con code che hanno superato i 5 chilometri per la chiusura dell'autostrada. La concessionaria Autovie, come in precedenti casi simili, ha deciso di attivare il sistema di bypass attraverso le autostrade A27 e A28 per permettere gli automobilisti di viaggiare verso il Friuli Venezia Giulia. L'incidente si è risolto fortunatamente in poco tempo, in appena un'ora e mezza, con l'autostrada che è stata così riaperta alle 17.30. Il giovedì non è una giornata considerata difficile. Il tamponamento a catena si è verificato al chilometro 54, giusto un chilometri prima dello svincolo di Portogruaro; e ha visto coinvolti una Volvo carica di pomodori, una Daf e uno Scania, sul quale viaggiava il 37enne di Maserada rimasto gravemente ferito. A seguito del tremendo impatto i mezzi pesanti hanno occupato entrambe le corsie di marcia. Ed è stato il caos. Rosario Padovano