brevi

volley serie A/1 Tonazzo, parte Vedovotto ma arriva Beccaro Per un giocatore che arriva ce n'è uno che parte. L'arrivo è quello di Luca Beccaro, da ieri, ufficialmente, in forza alla Tonazzo, secondo palleggiatore ingaggiato per fare da vice a Santiago Orduna. Nell'ultima stagione ha giocato in serie A/2 a Sora (e prima ancora a Bibione, Isernia, Napoli,Sant'Antioco) ma, come si capisce dal cognome, il ragazzo è di queste latitudini: Beccaro, 26 anni, è nato a Camposampiero e proprio a Padova, nell'allora Sempre Volley, ha mosso i primi passi disputando il campionato di serie C 2007/2008. Chi se ne va è Filippo Vedovotto, tra i protagonisti della cavalcata che, nella passata stagione, ha portato i bianconeri alla promozione e alla vittoria della Coppa Italia: si è accordato con Vibo Valentia che, nel prossimo campionato, ha scelto di ripartire dall'A/2 costruendo una squadra di primo livello con Sintini in regia e Gavotto opposto. Intanto il libero bianconero Fabio Balaso ha raggiunto Montesilvano per le qualificazione agli Europei under 20, mentre altri due elementi del settore giovanile, Francesco Zoppellari e Francesco Fusaro, sono in collegiale rispettivamente con le nazionali under 19 e under 17. pallamano: il club non si iscrive in prima divisione Mestrino in crisi , atlete chiamate in azzurro La società ha rinunciato a iscriversi alla Prima divisione, ma continua a raccogliere fior di soddisfazioni a livello giovanile: la stagione 2013-2014, infatti, si prolunga per cinque giocatrici della Pallamano Mestrino. Quattro delle bi-campionesse d'Italia under 16-under 18 hanno condotto la selezione interregionale dell'Area Nord alla vittoria nel prestigioso torneo di Misano Adriatico: Irene Stefanelli, Martina Cogo, Carlotta Pugliese e Carolina Rauli hanno dato un contributo fondamentale alla spedizione, superando in finale il Trentino 20-19. Le quattro mestrinesi hanno poi partecipato allo stage della Nazionale under 18 di Beach Handball e sono partite alla volta della Spagna, dove da oggi saranno impegnate nell'Europeo a Lorca: l'Italia dovrà vedersela con le padrone di casa e con Romania e Russia. Prima convocazione in nazionale intanto per il pivot Erica Losco, che ha partecipato allo stage di Gaeta e quindi è stata aggregata alla squadra federale Esercito Futura Roma. Ora le azzurre si ritroveranno prima di partire per i Mondiali in Brasile che si svolgeranno dal 22 al 27 luglio a Recife. La lista definitiva delle convocate sarà diramata nei prossimi giorni. hockey su prato Cus Padova, quattro atleti in Nazionale U21 Il Cus Padova si fa in quattro in nazionale under 21. Tanti sono i giocatori convocati per gli Europei Pool B maschili e femminili di hockey prato, che si disputeranno rispettivamente a Lousada, in Portogallo, e a Vienna. In campo maschile ci sono Giulio De Vivo, Andrea Viscolani ed Ermanno Zago, tutti colonne della formazione under 21 amaranto-oro che, nella stagione appena conclusa, ha raggiunto la finale scudetto: appuntamento dal 13 al 19 luglio. L'Europeo delle ragazze partirà invece il giorno successivo: nel gruppo c'è anche Martina Perani, non nuova a esperienze in azzurro. boxe femminile Sei padovane ai campionati italiani di Roma Sono sei le atlete padovane impegnate da oggi fino a domenica a Roma, nei campionati italiani di boxe femminile Elite 1/a e 2/a serie. Si tratta di Roberta Rania (kg 54), Silvia Bortot (69) e Giorgia Belviso (64) della Diemme/Padovaring, Alessia Gottardo (51) della Boxe Piovese, Sara Elisa Iaculano (57) della Padova Vigor e la portacolori della Boxe Cavarzere del tecnico Nicola Fontolan, Mara Sadocco (48). La più esperta del sestetto è Silvia Bortot, già campionessa italiana, che vanta un palmares di 52 incontri. I tecnici della società biacoscudata Massimiliano Sarti, Massimo Stellin e Roberto Rinaldi dicono che la ragazza è pronta a replicare i risultati di un paio di stagioni fa anche se nella Capitale troverà sulla sua strada gente come Alessia D'Addario e Francesca Amato. Prima esperienza in una manifestazione tricolore, invece, per la fidanzata dello sfidante al titolo europeo dei superpiuma Devis Boschiero, Alessia Gottardo.