Acc (compressori) ai cinesi di Wambao

Wanbao Group Compressor Co Ltd, con sede a Guangzhou in Cina, è il gruppo nuovo proprietario dell'Acc, che occupa 600 addetti nello stabilimento produttivo di Mel (Belluno) e negli uffici direzionali di Pordenone. Lo ha stabilito ieri il ministero per lo Sviluppo Economico che ha emesso il decreto di aggiudicazione della gara internazionale per la cessione del complesso industriale bellunese maggior produttore italiano di compressori ermetici per refrigerazione domestica, dichiarato insolvente e posto in amministrazione straordinaria nel giugno del 2013. L'aggiudicatario cinese è uno dei leader mondiali del settore del compressore con 20 milioni di pezzi prodotti nel 2013 e 10.000 addetti. Verrà garantita la continuità industriale dello stabilimento di Mel, con l'assegnazione di 3.200.000 compressori nel 2014 e di 3.600.000 nel 2016, e con la salvaguardia occupazionale per almeno 455 addetti da assumere nell'arco di un anno.