«Bitonci mi fa denunciare dal Comune? È vigliacco far pagare la causa ai padovani»

Non si placa la polemica tra Oliviero Toscani (nella foto) e Massimo Bitonci. Dopo le esternazioni di qualche giorno fa fatte dal fotografo durante una trasmissione radiofonica - nel corso della quale aveva definito, tra le altre cose, il sindaco leghista un «subumano» - e la conseguente annunciata querela da parte di quest'ultimo, ora la palla torna in mano a Toscani: «Apprendo dalla stampa che sindaco e giunta di Padova mi avrebbero querelato per le mie dichiarazioni a Radio24» esordisce «ci tengo a fare alcune precisazioni: anzitutto, siccome le mie dichiarazioni erano rivolte a lui e a chi lo ha votato, mi sembra irresponsabile e alquanto vigliacco farmi denunciare dalla struttura comunale. Sia lui a farlo, se ne ha il coraggio, ed eviti di incastrare la macchina pubblica in questa cosa che non riguarda affatto le istituzioni padovane: perché far pagare le spese legali alla cittadinanza? Già questo la dice lunga su chi sia questo triste personaggio. In secondo luogo, voglio dire che io non ce l'ho affatto con i padovani, ma con gli elettori che gli hanno permesso di vincere e che considero subumani» aggiunge ancora. Non pago, né pentito delle esternazioni radiofoniche, Toscani quindi non si fa scrupolo a rincarare la dose: «Ho espresso le mie opinioni, che ribadisco, su quel partito di pagliacci e sulla pletora di bulli ignoranti che hanno consegnato la città a chi è stato capace di dire cose abominevoli sui senzatetto e sulle minoranze in generale - aggiunge - ovviamente la causa la vincerò, ma non mi limiterò a questo: sarò io stesso a denunciare Bitonci per avere discriminato molti esseri umani. E i soldi che questo sindachino dovrà versare, verranno devoluti alle minoranze che lui tanto detesta. Lo costringeremo a finanziare persino quei senzatetto per i quali ha mostrato tanto disprezzo». La guerra mediatica e legale non finisce qui. Ma se i due contendenti saranno di parola, comunque vada avrà ricadute positive. Se Toscani ha annunciato che devolverà il risarcimento ai senzatetto, Bitonci qualche giorno fa aveva dichiarato l'intenzione di destinare l'intero indennizzo al Fondo per i padovani in difficoltà.