Mercato, il Catania pronto a lasciare ai granata Donnarumma

Entro le 19 di oggi verranno risolte le compartecipazioni. Il Cittadella deve definire Biraghi e Pecorini con l'Inter, con il primo che verrà riscattato dal club nerazzurro e il secondo che rimarrà in granata. Sarà rinnovata la comproprietà di Martignago con il Catanzaro (resterà in Calabria). De Vito finirà tutto all'Avellino, visto che il Citta non presenterà la busta. Stessa sorte per Branzani con il Barletta. De Leidi, a metà con i pugliesi, sarà tutto del Citta. Capitoli Donnarumma e Perez. «Per Donnarumma stiamo parlando con il Catania. L'idea è di acquisire il suo cartellino, per poi mandarlo a giocare», spiega il d.g. Marchetti. «Per Perez sto vedendo con il Pisa se farlo rientrare al Cittadella». Flash del d.g. sulla conferma di Foscarini. «L'ho incontrato ieri a Bergamo e ho rivisto in lui il solito entusiasmo. È ciò che volevo . Dieci anni nella stessa società sono una cosa più unica che rara».(f.fr.)