Tosi preferisce gli imprenditori di Piacenza

GAMBELLARA. Luca Zaia in prima fila, Flavio Tosi altrove. Si ripete l'altalena delle presenze e assenze dei due dioscuri della Lega Nord veneta. Se il governatore, inizialmente non annunciato, alla fine ha deciso di essere presente all'assemblea degli industriali veronesi e vicentini il sindaco di Verona ha preferito la platea della Confindustria di Piacenza. La differenza sembra sia consistita nel diverso palco assicurato: a Piacenza Tosi ha potuto rivolgere un intervento dal palco.