Serata con Tommy Lee Hale

Stasera alle 21.30 il concerto Ingresso libero Dagli Stati Uniti alla Francia, quello del cantautore Tommy Lee Hale (nella foto), in concerto questa sera alle 21.30 al Chiosco Club di via Ariosto, è stato un lungo percorso pieno di ogni tipo di folk, da quello classico americano a quello forse ancor più classico europeo, un'immersione che ha forgiato uno stile personale. Recentemente uscito con l'album "The long draw", raccolta di storie spietate e ammalianti, per Hale è questa l'ultima tappa di una carriera cominciata con la rivoluzione alternative rock che l'ha visto entrare nella scuderia Sub Pop, rarro caso in quanto songwriter non grunge, e giunta oggi a sostare sui tavolini dei café della sua città d'adozione, Parigi. Immigrato alla rovescia, alla rovescia Hale costruisce la sua musica, attribuendo energia cupa all'ispirazione di matrice europea e nostalgia per i grandi spazi americani, il tutto in ballate di ispirazione dylaniana. Ingresso libero. (ri.cec.)