Le panchine del parco saranno saldate

ABANO TERME Le panchine mobili del parco di Giarre non piacciono all'amministrazione comunale che ha deciso di saldarle per mettere fine ai fenomeni "migratori" indotti dai ragazzi che frequentano l'area verde soprattutto a sera. «Finora i bulloni erano facilmente svitabili, tanto che i ragazzi le portavano in giro per il parco, creandosi di notte una specie di salottino dove chiacchierare», spiega il consigliere con delega alla Frazioni e ai Quartieri Samuele Bozza. «Qualche volta venivano rimesse a posto, in altre occasioni le si trovavano sparse per il parco». Ai residenti lo spostamento delle panche non è mai piaciuto. Dalle finestre hanno controllato fino a tarda sera cosa succedeva in mezzo al parco. Poi sono scattate le lamentele. «Abbiamo ricevuto diverse segnalazioni nelle ultime settimane», rivela il consigliere. «Abbiamo quindi deciso di intervenire. In questi giorni passerà una ditta che le salderà al terreno, in modo che i ragazzi non riescano più a spostarle. È un'operazione che si può fare in pochi attimi. Vogliamo rispondere immediatamente alle richieste dei residenti della frazione».(f.fr.)