M5S: «Alcune liste fanno propaganda elettorale scorretta»

CADONEGHE Il Movimento 5 Stelle ha segnalato al Prefetto, ai carabinieri di Cadoneghe e alla polizia locale tre casi che violano le regole della propaganda elettorale. «Nel nostro Comune», dichiara la candidata Sandra Maritza Escobar, «tre liste (La lista civica, Partito democratico e Futuro comune) espongono i loghi e le immagini dei candidati sindaci e dei consiglieri al di fuori delle plance elettorali e delle sedi di partito, avendoli affissi sulle vetrine di alcune unità commerciali sfitte in via Gramsci».(cri.s.)