Colpo grosso di rame e ottone alla ditta Statmec di Teolo

TEOLO Furto, forse su commissione, per un valore che si aggira sui 15 mila euro, domenica sera alla ditta Statmec di via Volta 14, nella zona artigianale "Selve" di Teolo. I malviventi, approfittando del fatto che quasi tutte le aziende erano chiuse per la giornata festiva, verso le 18.30 hanno buttato giù una finestra e si sono introdotti nel capannone della ditta specializzata nella costruzione di stampi per oggetti in plastica. Sono riusciti a caricare su un furgone materiale per circa 17 quintali: 10 quintali circa di elettrodi in rame, 2 quintali di rame grezzo, 4 quintali di inserti in ottone e un quintale di ottone grezzo. Parte della refurtiva si trovava nel capannone in conto lavorazione. Il danno non è coperto da assicurazione. La Statmec, che si è insediata in via Volta nel 1991, era stata presa di mira altre volte dai malviventi. In un'occasione se ne sono andati con il furgone dell'azienda, che poi è stato ritrovato. Al vaglio degli inquirenti, per tentare di risalire agli autori del furto, ci sarebbe il filmato delle telecamere dell'impianto di videosorveglianza. (g.b.)