Padova senza area camper «Così si perdono turisti»

Mitsubishi Electric Corporation, che conta su una capitalizzazione di mercato di 19 miliardi di euro e ricavi per 26 miliardi di euro, ha acquisito l'80% di Klimat-Fer Spa, di corso Stati Uniti a Padova, azienda specializzata nella produzione, commercializzazione e vendita di impianti di climatizzazione per il settore ferroviario, metropolitane, tram, e trasporti aerei. Sottoscritto anche l'aumento di capitale pro-quota soci, del valore di 2,5 milioni di euro, operato con l'obiettivo di quintuplicare l'attuale fatturato della società italiana sino a raggiungere quota 50 milioni di euro già nel 2016 e arrivare a produrre 2000 impianti l'anno. Mitsubishi Electric è stata valutata come miglior partner per Klimat-Fer dopo una lunga selezione tra oltre 20 potenziali acquirenti di diverse nazionalità. A partire da venerdì prossimo, 14 marzo, sino a domenica 16, la Fiera si tinge di verde, con 30mila metri quadrati dedicati alle vacanze in camper, al turismo, al countrystyle e anche al mondo dell'elettronica. Per tre giorni consecutivi si svolgeranno cinque rassegne in contemporanea: VerdeCasa, Exocamper, Turismo e Vacanze, Mondo Elettronica promossa da Multimedia Tre e Countrystyle. Nella conferenza–stampa, tenutasi ieri in Fiera, alla presenza dell'a.d. Paolo Coin e di Francesco Nosella, G.Filippo Panazzolo, Giovanni Gottardo, Pierantonio Bevilacqua, Matteo Pernigo e Andrea Bugno, è emerso subito un dato negativo per il trend turistico a Padova. «Padova è una delle poche città della penisola a non essere dotata di un'area attrezzata, finalizzata alla sosta dei camperisti che intendono visitare la città e i dintorni» ha detto Gottardo, presidente provinciale della confederazione italiana campeggiatori, «ce n'è solo una a Montegrotto, ma è aperta soltanto nella bella stagione. A Pontevigodarzere ne è stata allestita una, vicino al capolinea del tram, ma non è ancora pronta. Eppure, nonostante la crisi e il meno 20 nella produzione dei nuovi camper, il settore tiene abbastanza. Nel 2013 abbiamo registrato nel Veneto più 120% nelle transazioni tra privati». Tra gli eventi più attesi, a VerdeCasa, la mostra-concorso denominata Giardini del Piacere, organizzata in collaborazione con Giovanna Bellotto, in cui saranno presenti dieci nuovi giardini allestiti da altrettante aziende del settore, sparse nel territorio. I primi due classificati saranno premiati anche con un bonus di 500 euro. In Fiera, poi, sarà distribuito anche il 500-esimo numero della rivista PleinAir. Il giornale turistico a cui sono associati in centomila in tutta Italia, dei quali tantissimi anche nel Veneto e in particolare a Padova e provincia. Il più soddisfatto della prossima kermesse, moltiplicata per cinque, è naturalmente Coin. «L'anno scorso la mostra-mercato è stata visitata da 18mila persone, molte anche arrivati da fuori provincia» ha spiegato l'a.d. di PadovaFiere, «per quest'edizione ne aspettiamo minimo 20mila, specialmente se il tempo resterà bello per un'altra settimana. Tra i comparti, dove potrebbero arrivare nuovi visitatori in particolare giovani e studenti, c'è anche Mondo Elettronica, un settore che registra sempre vecchi e nuovi consensi». Ingresso: 7 euro e 6 per chi prenota prima. Orari: venerdì 15-20. Sabato e domenica: 9-20. Felice Paduano