Domenica 10 grandi ballerini al Gran Galà di danza Kledi Kadiu, Macario e Figliossi sul palco del Geox

Dieci danzatori di fama internazionale, molti conosciuti oltre che per la gran professionalità anche grazie alla notorietà arrivata dal piccolo schermo, compongono il cast che domenica 15 alle 18 varcherà la soglia del Gran Teatro Geox per proporre in anteprima regionale lo spettacolo "Gran Galà di danza". L'evento è stato scelto da La Sfera Danza per chiudere la decima edizione del Festival di danza "Lasciateci sognare…" che in questi mesi ha portato in città spettacoli, workshop e mostre. Saranno protagonisti del pomeriggio di domenica: Anbeta Toromani e Kledi Kadiu, che arrivano dall'Opera di Tirana, Amilcar Moret Gonzales e Maria Florencia Chinellato dell'Amburg Ballet, Alessandro Macario, Primo Ballerino del Teatro San Carlo di Napoli, Hektor Budlla e Stefania Figliossi di Aterballetto, Claudia Vecchi del Balletto di Roma, Edmondo Tucci e Roberta De Intinis del Teatro San Carlo di Napoli, insieme porteranno sul palcoscenico di corso Australia un balletto che racchiude stile neoclassico e moderno- contemporaneo con coreografie che spaziano dalla Carmen ai passi del travolgente tango. Madrina della serata sarà Alessandra Celentano, coreografa e ballerina che ha lavorato come prima ballerina nei più importanti corpi di ballo italiani, ha danzato e collaborato con artisti come Carla Fracci e Roberto Bolle, il suo volto è diventato maggiormente noto al pubblico per la sua partecipazione tra i giudici delle prime edizioni di Amici di Maria De Filippi. Il programma, con le dieci stelle sulle due punte, prevede la messa in scena del lavori di otto importanti coreografi: Amedeo Amodio con la sua Carmen di Bizet, Valerio Longo e la coreografia "Briza", Mauro Bigonzetti proporrà i passi sulle note della musica Assurd in due diversi quadri, Milena Zullo ha scelto una performance che si ispira al tango, di Gentian Doda è stato scelto "Assolo Kjaj", di Yaroslav Ivanenko un balletto sulle note di Georges Gurdjieff, John Neuemeier propone un suo "Otello" e la stessa Alessandra Celentano, farà eseguire "Bach Suite, con le musiche di Bach, e "Playng Love" con i brani di Morricone. I biglietti a 15 euro e 12 (per universitari, over 65 e iscritti a scuole di danza), oppure da 10 euro (bambini dagli 11 ai 14 anni) e 5 euro (dai 6 ai 10 anni) sono già disponibili nei punti vendita del circuito Fast Ricket, banche Unicredit e presso il botteghino del Gran Teatro Geox. Erika Bollettin