Senza Titolo

ESTE Una via dedicata al dottor Aldo Bergamasco, il ginecologo atestino morto nell'aprile di un anno fa. A proporre l'intitolazione della via al medico è Orietta Ravazzolo, consigliere comunale d'opposizione e già collega di Bergamasco. La consigliera ha presentato una richiesta ufficiale al Comune: «Bergamasco ha svolto con scrupolo, competenza e abnegazione la sua attività nel reparto di Ostetricia e ginecologia dell'ospedale di Este» ha sottolineato la Ravazzolo «Uomo amato, stimato e sempre disponibile ad aiutare il prossimo, è sempre stato un esempio per i colleghi e un punto di riferimento per i pazienti. Ha sempre sostenuto anche le associazioni onlus di Este. Il medico è rimasto nel cuore di tanta gente. Ricordarlo con una nuova via non è solo rendere omaggio ad una grande figura di uomo e medico, ma è pure tenere viva la sua memoria per le nuove generazioni». L'amministrazione comunale si è detta disponibile, pur avanzando alcune problematiche burocratiche: «La proposta verrà tenuta in considerazione» ha risposto il sindaco Giancarlo Piva «Ci sono solo due limiti: occorre attendere l'istituzione di una nuova strada e soprattutto che siano passati almeno cinque anni dalla scomparsa della persona». (n.c.)