Dopo il tifone La Caritas raccoglie aiuti per le Filippine

Per costruire una casa nelle Filippine bastano 5 mila euro. Hanno cominciato Comune e Provincia, che ieri hanno anche incontrato la comunità filippina, donando 5 mila euro ciascuno. «Non c'è solo un bisogno nell'immediato di aiuti e medicinali, bisogna pensare anche alla ricostruzione» spiega don Luca Facco della Caritas diocesana, «ecco perché abbiamo deciso di mettere a disposizione il nostro conto corrente per raccogliere aiuti che andranno devoluti alla Caritas locale». Donare è semplice: si può fare direttamente allo sportello della Caritas in via Vescovado 29 aperto dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 13. Oppure, tramite un versamento su conto corrente postale n. 10292357 intestato a Caritas Diocesana di Padova, tramite un bonifico bancario intestato a Diocesi di Padova Caritas presso Banca Etica filiale di Padova (Iban: IT27 T050 1812 1010 0000 0100 400) o, per offerte detraibili ad onlus, tramite un bonifico bancario intestato ad Associazione Adam Onlus presso Banca Popolare di Vicenza (Iban: IT96 K057 2812 1012 2757 0546 420). L'importante è, in ogni caso, specificare nella causale: Emergenza Filippine 2013.