La mafia raccontata ai piccoli

Dopo il grande successo di "Ragazzi di Camorra", Pina Varriale torna a parlare della mafia vista attraverso gli occhi dei più giovani. Lo fa con "Più forti della mafia" (Piemme, pp 288, 12 euro, dai 10 anni). A Ruvo, una cittadina in provincia di Bari, molti contadini della zona stanno vendendo le loro terre a una società svizzera che si occupa di energie rinnovabili. A Francesco e Alessia, due ragazzini del paese, sembra strano che tante famiglie abbiano preso una decisione del genere: che cosa le ha spinte? Le loro domande si scontrano contro un muro di omertà fino quando Alessia viene rapita.