Enrico Rava per "Lester!" il rivoluzionario Bowie

MESTRE Al teatro Toniolo di Mestre, domani alle 21, prima per il Triveneto di "Lester! Omaggio a Lester Bowie", ultimo progetto di Enrico Rava & Pmjl Parco della Musica Jazz Lab in memoria di Lester Bowie (1941-1999), uno dei trombettisti e compositori tra i più rivoluzionari del jazz degli ultimi quarant'anni. Sul palco Enrico Rava (tromba), Mauro Ottolini (arrangiamenti, trombone), Andrea Tofanelli (tromba), Daniele Tittarelli (sax alto), Dan Kinzelman (sax tenore), Marcello Giannini (chitarra), Franz Bazzani (tastiere), Giovanni Guidi (pianoforte), Stefano Senni (contrabbasso), Zeno de Rossi (batteria). Il viaggio attraverso la musica di Bowie ha debuttato lo scorso dicembre a Roma: è un progetto che prosegue un percorso già iniziato nel 2011 con "We Want Michael" dedicato a Michael Jackson, in cui il grande carisma musicale di Enrico Rava si misura con due geni del Novecento per un tributo di straordinaria intensità. Questo nuovo lavoro ripresenta alcuni brani di Lester Bowie, sapientemente arrangiati da Mauro Ottolini, scelti insieme al manager dell'Art Ensemble of Chicago, che proprio Bowie fondò, Isio Saba, e al fratello di Lester, il trombonista Joseph Bowie. Si potrà così scoprire la visionaria poliedricità di questo rivoluzionario musicista neroamericano, in grado di spaziare attraverso tutti i generi musicali sempre contaminandoli: sono infatti in scaletta composizioni scritte sia per l'Aeoc sia per la Brass Fantasy, composta da 15 fiati e altro gruppo storico di Lester, ma anche Strawberry Mango in puro stile reggae, un riarrangiamento di Bowie di Saving all my love for you di Whitney Houston e il misconosciuto tema medioevale di Silver Threads and Golden Needles. Il concerto conclude la rassegna "Jazz Groove". Biglietti: 25 euro intero, 20 euro ridotto.