Varese e Sassari continuano ad andare avanti a braccetto

Si fa sempre più avvincente il testa a testa tra Varese e Sassari, formazioni ancora appaiate in vetta alla classifica di A/1. Contro la Juve Caserta, la Cimberio del veneziano Frank Vitucci vince per 74-62 (venti punti di Green, quattro del padovano De Nicolao, nella foto), mentre la Dinamo soffre di più con l'Enel Brindisi: fondamentali sono i liberi del 93-95 di Drake Diener, che con il cugino Travis mette a referto ben 53 punti. Dieci punti per il "nostro" Vanuzzo, capitano sassarese. Tiene il passo anche l'Acea Roma, 79-71 sulla Vanoli Cremona (Taylor 21), mentre Cantù lascia il passo al Sidigas Avellino (63-52) che ringrazia un mai domo Lakovic (27 punti, 6/12 da tre). L'Umana Venezia cade a sorpresa in casa della Sutor Montegranaro (88-64) di Andrea Cinciarini (22 punti), così come l'Oknoplast Bologna fermata tra le mura dell'Angelico Biella per 87-76 (19 per Tsaldaris, 22 per il centro romano Gigli). Chiude il cartellone domenicale la vittoria della Trenkwalder Reggio Emilia a Pesaro (65-68). Si è giocato ieri sera, invece, il big match tra EA7 Milano e Montepaschi Siena. (n.c.)