in breve

automobilismo Riccardo Agostini prova a Barcellona Giorni frenetici per Riccardo Agostini che, dopo avere conquistato a Monza, due settimane fa, il titolo della F.3 tricolore, è nuovamente pronto a scendere in pista. Il diciottenne padovano di Selvazzano ieri mattina è andato al reparto corse della Ferrari a Maranello per preparare il sedile in vista del test al volante della Rossa di F.1 che svolgerà il 9 novembre sul tracciato romano di Vallelunga. Giusto in tempo per volare in Spagna, a Barcellona, dove oggi prenderà parte ai test collettivi della GP2 Series con il team Coloni.Sul circuito di Montmeló per Agostini si presenterà anche l'occasione per avere un primo confronto diretto con gente come l'iberico Daniel Juncadella (vincitore del titolo 2012 della F.3 Euro Series e della FIA F.3 European), il canadese Gianmarco Raimondo (leader dell'European F.3 Open) e il neozelandese Mitch Evans (neo-campione della GP3). CALCIO Giovedì i recuperi di Seconda categoria La Figc regionale ha comunicato che tutte le gare rinviate domenica dalla Promozione alla Seconda Categoria saranno giocate giovedì primo novembre alle 14.30. Non ancora fissato invece il recupero di Eccellenza Pozzonovo-Marano. SCHERMA Eloisa Passaro dodicesima a Rimini Buon dodicesimo posto (prima della sua fascia di età) per Eloisa Passaro alla prima prova nazionale della Categoria Giovani di sciabola disputata a Rimini. Il risultato consente all'atleta petrarchina di mantenere il suo secondo posto nel ranking nazionale della categoria Cadetti. Meno fortunati gli altri bianconeri in gara: Klaudia Pasternak, Martina Frizier, Francesco Maria Soprana sono stati eliminati nelle prime fasi della gara. A Busto Arsizio nella prima prova nazionale Master – Oro Conconi, inizio di stagione nel segno del successo per Maria Teresa Conconi che dopo l'ottavo posto ai recenti Mondiali Master di Krems in Austria, si è confermata ai massimi livelli vincendo la prima Prova Nazionale del circuito Master disputata a Busto Arsizio (sciabola cat. 2). L'atleta padovana ha battuto in finale (10-7) la veneziana Claudia Bandieri. Nella stessa gara buona la prestazione di Rosangela Topatigh giunta quinta, a un passo dal podio e di Antonella Parpaiola classificata al nono posto. Ottimo risultato anche per Lorenzo Zanellato, terzo posto nella sciabola (cat. Zero).