Una miss al meeting È Darya Klishina regina del salto in lungo

PADOVA Di sicuro in pedana non passa inosservata. E basta cercare le sue foto in qualsiasi motore di ricerca online per capirne le ragioni. La sua avvenenza è indiscutibile, ma Darya Klishina sa difendersi anche in pedana, come dimostra la vittoria degli Europei indoor di Parigi del 2011 nel salto in lungo, anno in cui ha infilato al collo anche la medaglia d'oro dei campionati continentali under 23, quando si impose a Ostrava con 7.05 metri, seconda miglior misura mondiale dell'anno. E' lei la stella del meeting Città di Padova di domenica prossima. Inizio ore 19, ingresso gratuito.