Financial Times si spende per Arpe

VERONA.Grandi soci di Unicredit al lavoro per trovare un nuovo a.d. dopo le burrascose dimissioni di Alessandro Profumo, sfiduciato dal Cda. Il Financial Times si spende su Matteo Arpe, l'ex a.d. di Capitalia ora a Banca Profilo, ma il nome non sembra trovare particolare apprezzamento tra le fondazioni. Alte le quotazioni di Andrea Orcel. Sullo sfondo restano poi i nomi del direttore generale del Tesoro, Vittorio Grilli e del numero uno di Allianz Italia, Enrico Tommaso Cucchiani.