In arrivo «Attenti a quei due»

«Attenti a quei due» è il titolo dello spettacolo che vede sullo stesso palco la comicità di Neri Marcorè e il talento di Luca Barbarossa in una miscela divertente e leggera tra Gaber, De Andrè e le esilaranti imitazioni di Marcorè.
Lo spettacolo arriverà in città mercoledi 21 aprile (inizio ore 21) al Gran Teatro di corso Australia.
Un attore con il vizio della canzone e un cantautore con il vizio del teatro, complice un'amicizia nata da qualche anno sulla spinta di una stessa voglia di divertirsi e divertire, non potevano che dar vita ad uno spettacolo divertente ed indefinibile, se non per il talento di suoi protagonisti.
Disposti entrambi a riutilizzare e rielaborare pezzi di repertorio sonoro e canoro, ritratti- imitazioni di personaggi, percorsi di parole ed improvvisazioni con tanto di risvolti e schermaglie inedite, Marcorè e Barbarossa si prendono tremendamente poco sul serio e partono proprio dalle loro diverse esperienze artistiche per trarne un racconto esilarante e leggero. Tutto questo dà vita ad un'irruzione a due nel mondo della scena.
«Attenti a quei 2», titolo preso a prestito da un serial televisivo, è uno spettacolo teatrale fra musica, parole e battute. Un attore comico eclettico ed un cantautore amato e raffinato, partoriscono una strana coppia e dal loro incontro prende corpo un genere che sempre di più di questi tempi mescola suoni e voci, nuove consonanze e nuovi intrattenimenti. Canzoni di Luca Barbarossa, Giorgio Gaber, Fabrizio De Andrè ed i personaggi-imitazione di Marcorè, dallo stesso Barbarossa a Minghi, Ligabue, Gasparri, Di Pietro, Casini, Capezzone, Jovanotti.
Ad accompagnarli una band affiatata dal suono molto acustico: Mario Amici alla chitarra acustica, classica e armonica, Stefano Cenci al pianoforte e tastiere, Roberto Polito alla batteria e percussioni, Mauro Formica al basso e Claudio Trippa alla chitarra elettrica.
I biglietti, a partire da € 23, salvo eventuali commissioni, sono disponibili presso Coin Ticket Store Padova e Treviso, Unicredit, Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, Ticketone, Primi alla Prima, Boxoffice.

ANNULLATA L'AIDA.L'Aida monumentale, prevista al Gran Teatro per sabato sera è stata annullata per motivi tecnici. I biglietti già venduti possono essere rimborsati sino alle ore 17 del 12 marzo. Per informazioni contattare il call center al numero 049/8644888. Per informazioni www.granteatropadova.it e infoline al 0498644888.