Ryanair lancia la sfida ad Alitalia: l'anno prossimo saremo i primi

ROMA.«Ci aspettiamo di superare Alitalia nel 2010 per diventare la compagnia aereo numero uno d'Italia». Lo ha detto l'amministratore delegato di Ryanair, Michael O'Leary, presentando l'apertura di due nuove tratte da Roma-Ciampino per Cracovia e Siviglia, che partiranno a marzo. Il traffico in Italia di Ryanar, ha indicato il colosso low-cost, nel 2009 è aumentato «del 22% a 18 milioni di passeggeri in un anno in cui si prevede che il traffico di Alitalia diminuisca del 23% a 18 milioni di passeggeri». L'apertura di due nuove rotte annunciate da Ciampino rappresentano «l'ultimo sviluppo nella rapida crescita di Ryanair in Italia negli ultimi dodici mesi» sottolinea O'Leary. E non è mancata una battuta su Colaninno: «Il numero uno della nuova Alitalia? Vada a vivere in campagna e per gli spostamenti si affidi a Ryanair».