Branduardi canta S.Francesco

Si aprono lunedi le prevendite per l'atteso arrivo natalizio al Palasport San Lazzaro del cantautore Angelo Branduardi che porterà in scena il suo musical 'La lauda di Francesco" dedicato al patrono d'Italia e d'Assisi. Un lavoro corale con la presenza fissa del cantautore in scena.
L'appuntamento, organizzato dalle associazioni 'Volontà di vivere" e 'Giacomo Spanò", è fissato per il 21 dicembre. Prevendite aperte da lunedi nel circuito 'Primi alla Prima" delle Banche di Credito Cooperativo (www.fvbcc.it) e nel circuito Box office (www.boxofficeitalia.com). Ecco i prezzi dei biglietti in prevendita: platea numerata: € 18 più diritto di prevendita, gradinata non numerata: € 10 più diritto di prevendita. Ai gruppi composti da almeno 15 persone non sarà applicato il diritto di prevendita previa richiesta telefonica al numero 339/7879927. A tutti sarà inoltre offerta in omaggio - la sera del concerto - la tessera della Spanò che consentirà uno sconto di 5 € su tutte le manifestazioni del 2005.
Ma torniamo allo spettacolo. Grazie al corpo di ballo, ma soprattutto grazie a una serie di scene completate dalla musica del noto cantastorie, si racconta la vita del santo di Assisi.
Si racconta Un Francesco legato da una forte fede con Chiara, un Francesco cosciente della sua missione, ma che rimane umano nella complicità con i suoi amici/fratelli. Branduardi accompagnato dai suoi musicisti musica le parole di San Francesco, dando vita a un mare di emozioni che condurranno lungo i sentieri percorsi dal santo. Conosceremo cosi la vita di un uomo fuori dal comune, di un uomo fragile e al tempo stesso fortissimo, di un maestro imperituro e soprattutto di un uomo semplice.
'Francesco, un uomo un santo" non è solo un musical, non è solo una commedia, non è solo un testo musicato né un balletto. E' un po' tutto questo portato in scena grazie ad un fluido connubio, nello svolgimento armonico dei pensieri, dei fatti che hanno segnato e distinto la vita di San Francesco. E' un'opera a più livelli, una serie di cerchi concentrici volti a unire la profondità del teatro recitato, l'intramontabile armonia di forme della danza e la profondità della musica nella persona di Angelo Branduardi.
La manifestazione viene organizzata e promossa in collaborazione con 'Volontà di Vivere" l'associazione no-profit che si occupa della riabilitazione di donne colpite da cancro, e che quest'anno celebra il proprio venticinquesimo. In particolare, il concerto offrirà l'occasione per ricordare Martina Cortellazzo, giovane padovana scomparsa precocemente di cancro, che ha lasciato il compito all'associazione di diffondere l'importanza dell'informazione e della prevenzione anche fra i giovani. Per ulteriori informazioni: «assgiacomo@hotmail.com» oppure «www.giacomospano.com».