Distribuiti gli incarichi amministrativi

CAMPOSAMPIERO Approvati dalla Federazione del Camposampierese gli incarichi post-elezioni dei sindaci che compongono la giunta federale. Confermata la presidenza al sindaco di Campodarsego Mirko Patron, carica che sarebbe spettata a Cristian Bottaro , primo cittadino di Villanova di Camposampiero, al quale è stata conferita la vice presidenza. Presidente dell'Ipa del Camposampierese è Lorenzo Zanon (la carica dura due anni, 2013-14, e può essere rinnovata; il vice-presidente è il presidente della Federazione, quindi Mirko Patron). Presidente del Comitato pari opportunità è Giovanna Novello (Borgoricco); coordinatore del Pati del Camposampierese è Pierluigi Cagnin, Piombino Dese (dura in carica due anni 2013-14); coordinatore del Piar è Zanon. La Governance della società Asi è affidata a Cagnin; la polizia locale a Paolo Gallo (S. Giustina in Colle); la protezione civile a Piergiorgio Prevedello (San Giorgio delle Pertiche); le attività produttive e il Suap a Katia Maccarone (Camposampiero); lo Stato di attuazione dei programmi a Novello; i servizi informatici e le politiche per la casa a Fabio Bui (Loreggia). Referente per la comunicazione è Bottaro. Nel frattempo le nuove amministrazioni comunali hanno nominato i loro rappresentanti in Federazione, il cui Consiglio risulta ora composto da Marco Bragagnolo e Giulio Ruffato (Borgoricco), Paolo Mason, Giliola Tonello e Marialuisa Bezzegato (Campodarsego), Lorenza Maria Baggio, Andrea Ruzzante e Domenico Zanon (Camposampiero), Lorenzo Casa e Luciano Coletto (Loreggia), Deborah Tufarini (Massanzago), Gianni Formentin, Francesco Scquizzato e Cesare Mason (Piombino Dese), Enrico Libralon, Tatiana Minotto e Daniele Canella (S. Giorgio delle Pertiche), Barbara Gallo e Giulio Centenaro (S. Giustina in Colle), Michele Dallan, Antonella Zoggia e Marcellino Colombi (Trebaseleghe), Giovanna Caccaro (Villa del Conte), Sarah Gaiani (Villanova di Camposampiero). (g.a.)