Opere d'arte riciclabili a Villa Breda

Una mostra ed un concorso nati per coinvolgere i giovani (under 35) e che si propone fra l'altro di riqualificare l'ambiente dando la possibilità agli artisti di utilizzare solo materiale naturali. Il tutto diventa così un lungo evento, un progressione in atto già in questi giorni e che si conclude il 30 giugno con l'apertura ufficiale dell'esposizione di opere. L'iniziativa è il premio nazionale di Land Art, progetto alla sua prima edizione, voluto e coordinato dalle associazioni culturali Viviamo Villa Breda e Benvenuto Cellini, che trova il suo centro a Villa Breda di Ponte di Brenta. Sono già state selezionate le 15 opere di 14 artisti under 35, provenienti da tutta Italia, che faranno parte della mostra. I ragazzi sono al lavoro al parco, dove fino al 16 realizzeranno le loro opere. Sabato 15 e domenica 16, dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19, sarà possibile vedere i ragazzi all'opera. Il programma della Villa si completa con la rassegna teatrale giovani 2013: si parte domani con "Macbeth", il laboratorio Teatronove di Noventa Padovana con 25 ragazzi. Si continua il 20 con Ex Acqua, per chiudere il 20 luglio con L'ispettore generale. Biglietto 3 euro.(E.Bol.)