Pippo Maniero allenatore del Maserà

PADOVA. Novità di mercato nel mondo dilettanti.
Pippo Maniero, indimenticato bomber del Padova, è il nuovo mister del Maserà (Prima categoria). Un vero e propio colpo quello messo a segno dal ds Mauro Benetollo, già suo direttore sportivo ai tempi della Piovese. Oltre ai riconfermati Gavin, Lunardon Matteo, Tosato, Scarcioffolo, Davi, Marzolla, Garon, Fanton, Favaro, Maniero Michele la società sembra intenzionata a portare a casa l'estremo difensore ex Due Carrare e Solesinese Andrea Tonin (30), il difensore ex Bagnoli Alessandro Lunardon (25) e alcuni elementi del Casalserugo, società dal destino ancora incerto.
Intanto si registra un'altra fusione, questa volta nel campionato di Promozione.
Il Conselve e il Bagnoli San Siro, appena retrocesso in Prima Categoria, si fondono e diventano Conselve Bagnoli Fanton. La nuova società porterà i giocatori delle due rose a convergere nella nuova realtà, che giocherà le proprie gare interne sia a Conselve, che a Bagnoli. Il settore giovanile invece dovrebbe aver sede a Bagnoli. Una decisione sofferta, ma inevitabile data la situazione economica. E' la seconda fusione in sei anni per il Bagnoli, che aveva già unito il San Siro, società di Terza Categoria, al Bagnoli, squadra di Seconda. Per quanto riguarda il titolo del vecchio Bagnoli, i diritti sono stati ceduti al Limena 04. Limena si riprende cosi il calcio, scomparso pochi giorni fa per il passaggio del Limena a Villafranca.
Per chiudere, due notizie di mercato: Galato (1991) del San Paolo è vicino alla firma con il Pozzonovo. Vido, del Pozzonovo, andrebbe invece al Conselve.

(Stefano Loverro / Federico Franchin)