Da domani il bus arriva a Rio


PONTE SAN NICOLO'. Arriva l'autobus: Rio ha vinto la propria battaglia. Domani alle 6.30 partirà dal capolinea della frazione la prima corsa della nuova linea 5 che collegherà Rio di Ponte San Nicolò a Voltabrusegana, passando per gli ospedali e la stazione ferroviaria.
Il «5», che sostituisce la linea 19, concluderà la propria corsa nel piazzale della chiesa. E' il frutto dell'impegno della passata amministrazione, concretizzato nello scorso settembre dalla giunta Rinuncini, che aveva promesso in campagna elettorale che l'autobus sarebbe arrivato a Rio. «Ma il nostro impegno non si ferma qui - afferma l'assessore comunale ai Trasporti, Hussein Bazzi- dal momento che nei prossimi mesi abbiamo l'intenzione di rafforzare ancora di più la presenza dell'autobus nel nostro territorio, in quanto crediamo che anche attraverso il trasporto pubblico, oltre a dare dei nuovi servizi ai cittadini, si contribuisce alla riduzione dell'inquinamento ed a conferire una maggiore sicurezza sulle strade».
Il Comune, infatti, infatti, ha già dato il via ad un tavolo tecnico, insieme con i Comuni di Legnaro e di Padova con la collaborazione dell'università, per lo studio di fattibilità per il prolungamento della linea SIR 3 fino a Legnaro (attualmente il progetto si ferma a Voltabarozzo). Lo stesso sindaco di Padova, Flavio Zanonato, ha espresso la volontà di prolungare la linea fino ad Agripolis a Legnaro.
A solennizzare la partenza del primo autobus da Rio, il sindaco Enrico Rinuncini e la giunta comunale di Ponte San Nicolò hanno organizzato una cerimonia inaugurale al capolinea nel piazzale della chiesa con inizio alle 10. Sarà presente anche Amedeo Levorato, presidente Aps. I nuovi orari della linea 5 possono essere scaricati dal sito del Comune o da quello dell'Aps. L'allungamento della linea del bus è stato accolto con entusiasmo dai cittadini che lo chiedevano a gran voce.

Fabiana Pesci