Perrone alla Piovese

PIOVE DI SACCO. Ennio Gazzetta non è più l'allenatore della Piovese. Sulla panchina biancorossa siederà ora Carletto Perrone, indimenticato calciatore del Padova in serie A. Il deludente cammino nel campionato d'Eccellenza è quindi costato la panchina allo «sceriffo» Gazzetta: penultimo posto con soli 6 punti e una sola vittoria all'attivo sono il magro bilancio della sua gestione.
Il presidente Claudio Dalla Pria commenta la scelta fatta: «Ringraziamo Gazzetta per il lavoro svolto e la promozione conseguita l'anno scorso. Nelle ultime partite la squadra però non lo seguiva più. E' arrivata l'ora di dare una sterzata ai ragazzi. Puntiamo ora ad uscire al più presto dalla zona playout e magari poi si potrà puntare ad altro». Arriva Carlo Perrone: «Ha un buon rapporto con i giovani. - dice il presidente - Ha fatto bene nei settori giovanili di Padova e Cittadella. Siamo convinti che la strada sia quella giusta». Carlo Perrone, 39 anni, ex calciatore tra le altre di Vicenza, Atalanta, Triestina, Bari e Padova ed ex tecnico nei settori giovanili di Padova (Giovanissimi, 2005-06) e Cittadella (Berretti 2006-08 e Primavera 2008-09) saluta con entusiasmo il mandato: «Mi sono subito piaciute le persone, a partire dal presidente. Ho accettato con entusiasmo. Dobbiamo rimboccarci le maniche e tirarci su il prima possibile. Seguirò anche il settore giovanile».

(Federico Franchin)