IMMIGRATI INTEGRAZIONE È SICUREZZA


Idati che emergono dal dossier statistico sull'immigrazione della Caritas sono assai significativi. In Italia gli immigrati regolari sono oltre quattro milioni e mezzo; quelli con il permesso di soggiorno il 7,2%. Il Veneto è la seconda regione per presenza (11,7%) dopo la Lombardia (23,3%). Le donne sono la metà di questo universo. Un quinto degli immigrati è rappresentato da minori (gli alunni stranieri sono il 7% della popolazione studentesca). Da qui al 2050, orizzonte che non sembra lontano ai nostri figli, gli stranieri potrebbero essere dodici milioni. E' possibile di fronte a questi numeri affrontare la questione immigrazione nella sola ottica dell'ordine pubblico? O forse è più conveniente mettere l'accento sull'integrazione come produttrice di sicurezza?
A PAGINA 6

Renzo Guolo