Festivalbar, una parata di big


MILANO.E' stata presentata ieri a Milano l'edizione 2007 del Festivalbar, che quest'anno è la quarantaquattresima. E qualcosa è cambiato: meno puntate, sei anziché dieci e una sola serata finale all'Arena di Verona, ma in aggiunta vi saranno delle seconde serate, sempre su Italia 1, che faranno da ponte tra luglio e la finale di settembre con alcuni special dedicati ad artisti superfamosi e a giovani esordienti che non troveranno spazio nelle puntate di prima serata.
Si, perché quest'anno le trasmissioni vere e proprie del Festivalbar, oltre a essere meno, saranno anche più corte, 105 minuti, anziché 140, condensando nel prime time tutta una sfilza di nomi illustri. Questi big da prima serata cambieranno poi ogni volta, evitando l'effetto ripetitività, che si era verificato negli ultimi anni.
Il patron padovano Andrea Salvetti ha anticipato ieri le varie fasi della manifestazione. Il Galà d'Apertura di Milano avrà luogo venerdi 15 giugno in piazza Duomo: si esibiranno star internazionali come Macy Gray e Dolores O'Riordan, ma anche le nostre voci più quotate, come Zucchero, Biagio Antonacci, i Negramaro, Irene Grandi, Nek, Elisa, Max Pezzali, Francesco Renga, Zero Assoluto, Raf, Tiromancino, Le Vibrazioni, Neffa, i Finley, Daniele Silvestri e i vincitori di Sanremo Simone Cristicchi e Fabrizio Moro.
Dopo il Galà di Milano, che verrà trasmesso su Italia 1 in due puntate, il 19 e il 26 giugno, verranno registrate 3 puntate a Catania per la messa in onda il 3, il 10 ed il 17 luglio, alle quali sarà presente Avril Lavigne. A questo punto si salterà direttamente alla finale all'Arena di Verona, inconsuetamente di venerdi, il 7 settembre. Una sola serata e non in due ma questa non è una penalizzazione: è invece un modo per concentrare ascolti, qualità, cast... l'evento, insomma in «one shot», che, però, a questo punto, tutti si aspettano debba fare numeri molto grandi sia di pubblico che di audience.
I conduttori quest'anno sono tre: innanzitutto Enrico Silvestrin, poi ci sarà Giulio Golia, inviato delle Iene, che raccoglierà in mezzo al pubblico il tifo ed i pareri «a caldo». Infine, la presenza femminile è quella di Elisabetta Canalis, spumeggiante showgirl in ascesa.
Ogni martedi alle 13.40, inoltre, Filippo Nardi condurrà per la terza volta l'Anteprima Festivalbar, che è un reportage del backstage a tutti gli effetti.
Il vincitore del Festivalbar 2007 verrà decretato con una votazione composta per il 33% dall'airplay radiofonico, per il 33% dalle vendite e per il 33% - novità assoluta di quest'anno - dal pubblico attraverso internet.

Art De Rosa