Nuove vie intitolate ai sindaci di Padova

Padova si guarda indietro e intitola strade e parchi ai sindaci che l'hanno amministrata dalla Liberazione agli anni Ottanta. La commissione comunale Toponomastica ha infatti deciso di dedicare a «cittadini che hanno dato lustro alla città» alcune nuove aree di circolazione stradale ubicate nel quartiere Sud-Est.
La terza via a sinistra da via Antonio Fogazzaro sarà intitolata a Cesare Crescente (1886-1983), primo cittadino dal 26 aprile 1947 al 12 ottobre 1970. La seconda a sinistra da via Fogazzaro sarà invece via Ettore Bentsik (1932-1998). Sindaco dal 1970 al 1977 e dal 1980 al 1981, il professor Bentsik concluse la sua carriera politica sfidando, nel 1995, Giancarlo Galan nella corsa per la presidenza della giunta regionale. Giuseppe Schiavon, «Bepi Tola», primo sindaco dopo la Liberazione (dal 28 aprile 1945 al 19 aprile 1946), verrà invece ricordato con un parco, sito in via Crescente. Mentre la memoria di Gastone Costa, sindaco dal 1946 al 1947, sarà affidata a un giardino sito fra le vie Bentsik, Scarpa e Fogazzaro. Sempre nel quartiere 4 sorgerà piazza Luigi Merlin (sindaco dal 5 maggio 1977 al 9 aprile 1980).
Sarà ubicata nel quartiere 3 piazza Aldo Moro, dedicata allo statista ucciso nel 1978 dalle Brigate Rosse.
Celebrati infine il partigiano Francesco Camillotti, l'architetto Carlo Scarpa e lo storico locale Giuseppe Toffanin junior, autore, tra gli altri, del volume «Le strade di Padova». (c.bac.)