Padova-Rovigo, derby per gli «ex»


di Federico Fusetti
Entra nel vivo il mercato. Grandissimi movimenti fra Padova e Rovigo (Salvan tornato a Rovigo, lo segue Damiano: Martin rientrerà a Padova?). Ma Padova punta anche il tallonatore Codo e il jolly dei trequarti Giacomo Preo. Il Gran Parma perde anzitempo, ma con lauta contropartita, la terza tongana Viziami Vaki: va a Perpignan (quinto nel Top 16 francese). Dall'Italia partono Oltralpe Frazer (Bayonne), Bobo (Biarritz), Georgazde (Castres), Crane (Montepellier). A Castres approda poi Ramiro Pez.
Nuovo preparatore atletico è Cristian Federico Iriarte, argentino, 35 anni, professore di educazione fisica che ha seguito atleti venezuelani ed argentini alle olimpiadi di Sidney 2000 e Atene 2004, ora consulente del Venezuela per Pechino 2008.
A Calvisanopiace l'apertura sudafricana Jaco Van Schalkwjk, 25 anni, Cheetahs e nazionale Seven, e la seconda 26enne Rino Van Der Merwe. Cristiano Durante, ex preparatore della Leonessa, affianca il padovano Sanguin. Nel mirino l'All Black Amasio Valence, centro, origini figiane, Nazionale Seven da 10 anni.
Viadanaha ingaggiato Ben Daly, australiano, 30 anni, curriculum «pesante»: Super 12 con New South Welsh, Glasgow Rangers (Scozia) e Worcester (17 caps in Premiership). E' tallonatore e flanker (1,87 m per 108 kg), arriva sabato. Incognite per l'azzurro Matt Phillips: dovrà sottoporsi ad un ulteriore intervento alla schiena. Rientra a gennaio o smette? Lo rimpiazza il baby Roberto Talotti.
Al Petrarca Padovac'è l'ex-Luca Martin (capitano della Nazionale Seven) nel mirino, ma Rovigosta cercando di trattenerlo. Lascia Padova e torna in Polesine Rocco Salvan, dopo 7 anni in bianconero. A Rovigo lasciano il pilone Rik Dolcetto (va in Francia in D/2, Oyonnaz) e il trequarti Sauan. Sei nuovi giocatori per l' Adriatic Lng(nuovo nome dei bersaglieri). Il pilone Damiano (dal Petrarca), il tallonatore De Bellis e la terza Angeloni (entrambi dal Viadana). Dall'Argentina il flanker Gonzalo Padrò, 22enne cresciuto nel Tablada (196 per 110), ex-Pumas Under 19 e 21. I tagli dei mediani di mischia Alessi (a Colorno con Bordon; dove va anche Busso, ex Paese, dalla Leonessa) e Diaz hanno portato in Polesine l'ex azzurro Juan Manuel Queirolo (dalla Leonessa). Rientra Melotto dal Modena. A rimpiazzare Sauan sarà il nazionale georgiano Bessik Khamashuridze, gran fisico (196 cm per 96 kg). Canale promuove dall'under 21 i giovani Gasparini e Bressons, aspirante apertura al posto di Ettore Boarato che non ha raggiunto un accordo e va a Bologna sotto la guida di Coppo (e con lui l'ex mediano Lodi). Promosso tra i seniores anche il pilone Bovini.
L'Aquilaperde Zanato per motivi familiari (potrebbe allenare a tempo pieno l'under 21 in Fir): arriva la seconda Agustin Cavalieri, 22 anni, 197 per 107 Kg: era all'Arras, in Francia, con Cagnolo.
Attivissimo il Venezia Mestre, il cui nouvo team manager è l'ex terza linea Andrea Simionato: dopo la terza rumena Marian Tudori, le seconde Verling e Montani (ex Leonessa, cartellino di Treviso) e l'estremo aquilano Carpente (da Treviso), si è assicurata per 2 anni l'utility back samoano Sefulu Gaugau (187 cm per 98 kg) e il pilone Leopoldo de Chazal, giro Pumas, ottime referenze. Da Conegliano il trequarti-jolly De Nardi, da Mogliano l'ala Corazza. Catania, per il dopo Vuillemin, vuole un altro francese.
Passando alla A, cambia panchina il padovano Fabio Coppo: dopo un ciclo vincente di tre anni con il Cus Padova, suo club d'origine, culminato con la promozione in A, ha firmato un triennale con il Bologna(dove ha giocato dal 2000 al 2003). Udinesogna il terza Le Roux, ex Springbok, tentato però dalla Francia. In allerta c'è Coetzee, ex Prato. In arrivo anche Stefano Rigo,
In serie BMichele Durante e Guglielmo Ghedin sono i nuovi tecnici del Villorba, al posto di Cesco Dotto. Parte Oliver Brown, rimpiazzato da un altro regista inglese. A Monselice, dopo l'abbandono di coach Presutti, ora nuovo coordinatore del settore giovanile del Petrarca con Sbrocco, arrivano Paolo Baratella (ex-Ds di Rovigo) e il preparatore atletico Alberto Osti. Il Bassanoha riconfermato l'allenatore-giocatore Horacio Ambrosio. Il rumeno Nichitean (ex-Mirano) allenerà Modena. Il Badia ha chiesto il ripescaggio in A.
In Cil Montebellunaprende l'avanti Kelemenic (ex Treviso, Mogliano e Bologna) e l'apertura Andrea Pavin (ex Paese e Mogliano), il Casaleretrocesso sarà allenato dall'ex azzurro Umberto Casellato. A proposito di coach, Christina Gajan (ex Benetton) va in Giappone, ai Fukuoka Blues.