ARCHIVIO il mattino di Padova dal 2003

Silvia Pierobon sostituisce Bertilla Bertin

 ESTE. E’ l’assessorato più instabile della giunta Mengotto. Nuovo avvicendamento all’Ambiente: dopo 2 anni e 2 mesi si è dimessa anche Bertilla Bertin. Al suo posto è stata nominata Silvia Pierobon (nella foto), insegnante di matematica e scienze alla scuola media Carducci. «Affronterò il mio nuovo incarico con senso di responsabilità ed entusiasmo - afferma il neo assessore - e con il desiderio di servire la comunità. La mia opera seguirà la linea tracciata dal mio predecessore». Per la cronaca la Bertin insegna lettere. «La scelta è caduta su Silvia Pierobon - dice il sindaco Mengotto - presidente del Club di Forza Italia, anche per dare continuità politica all’assessorato. Non ho potuto che accettare le dimissioni presentate dall’assessore uscente, in quanto i problemi di natura familiare vengono prima di qualsiasi impegno pubblico». Per problemi famigliari un paio d’anni fa si era dimesso anche l’assessore Luciano Ferraretto, sostituito dall’insegnante di diritto Paolo Punter, a sua volta dimessosi. La Bertin era subentrata nel luglio 2002 all’assessore «tecnico», l’allora manager dell’esecutivo, l’avvocato Luigi Bezzan. Dimissionato per una non consonanza d’intenti con la giunta e il partito Forza Italia. Così si disse allora. «L’esperienza della Bertin non deve andare persa», aggiunge Corrado Corrà, coordinatore di Forza Italia. (c.bel.)