La pornostar si sposa con l'ex marito di Anna Oxa

VIAREGGIO. Manuela Falorni, sexy star, in arte Venere bianca, e Franco Ciani, ex marito di Anna Oxa, dopo 13 anni e mezzo di convivenza, si sposeranno nel municipio di Viareggio l'8 settembre. «Quando abbiamo deciso di sposarci - spiega Ciani - la scelta dell'8 settembre (festa della natività della Vergine) è stata casuale. Ma il fatto che coincida con una festa religiosa tanto importante ci fa piacere. Manuela, per quanto possa sembrare strano ad alcuni, è cattolica». «Sono cattolica, anche se non praticante - aveva detto lei a Cannes qualche anno fa - e anche il nostro parroco ha detto a mio figlio che può essere orgoglioso di sua madre». Unico rimpianto per la coppia, non potersi sposare in chiesa. Impossibile, visto i precedenti. Lui, Franco Ciani, 47 anni, è l'ex primo marito di Anna Oxa. Lei, la Venere bianca, 45 anni, ha alle spalle il matrimonio con l'ex pugile Nino La Rocca. Un legame che li ha visti fronteggiarsi per anni davanti ai tribunali per l'affidamento del figlio, Antonio. Proprio il figlio Antonio, ormai maggiorenne, sarà il testimone di Franco, in una cerimonia per pochi intimi, una ventina di persone, che si svolgerà al Grand Hotel Principe di Piemonte di Viareggio.
Prima del viaggio di nozze, in programma dopo Natale continueranno a lavorare, dividendosi «tra il porno e la musica». I due si sono conosciuti a Sanremo, quasi quattordici anni fa. Complice, una amicizia in comune: Ciani era il produttore della cantante Fiordaliso e il regista di un suo video, che aveva lavorato anche con Manuela, li ha presentati.
«Non sono mai stato geloso del lavoro di Manuela» confida il futuro marito «a me nessuno toglie niente, dal punto di vista sentimentale».