Yacht contro traghetto sfiorata la tragedia

LA MADDALENA (Sassari).Solo la prontezza del comandante della nave Giglio Espresso II, della compagnia di navigazione Tremar, Tommaso Gaglione, ha evitato che la collisione a mezzo miglio a nord-est da punta Palau con il megayacht Tacanuya, lungo 56 metri e battente bandiera delle Isole Cayman, potesse finire in tragedia. La nave della Tremar aveva appena lasciato il porto di Palau alle 11, quando è arrivato a tutta forza lo yacht. La lussuosa imbarcazione, secondo la deposizione del comandante, procedeva incurante «della presenza di numeroso naviglio minore». Gaglione ha fatto mettere le macchine indietro tutta. Per questo i danni sono stati limitati.