E' morta la poetessa Giuliana Palieri Annesi

ROMA. La poetessa e scrittrice Giuliana Palieri Annesi è morta ieri, a 92 anni, al Policlinico Gemelli. Il suo lavoro letterario e poetico è stato profondamente influenzato dalla tragica morte del marito Filippo Palieri, deceduto nel lager di Wietzendorf, per non aver eseguito, dopo l'8 settembre, gli ordini del regime nazifascista. Giuliana Palieri ha pubblicato una traduzione in versi dell'Eneide, molte raccolte di poesie, (tra le altre Già ci ricopre l'ombra e Orme) meritando i lusinghieri giudizi di Benedetto Croce e Luigi Russo. E' autrice di pregevoli opere in prosa, fra le quali il romanzo «Questo era il nostro mondo», e il libro di racconti Presenze, vincitore del Premio Marsica. Ha ricevuto vari riconoscimenti letterari (fra i quali un Premio per la Cultura della Presidenza del Consiglio dei Ministri) ed un secondo Premio Carducci per la poesia. Ha tenuto apprezzate conferenze all'Arcadia di cui era attiva componente, seguendo la tradizione della illustre zia, Antonietta Klitsche de La Grange e della madre, Daniella Klitsche de La Grange Annesi. La salma sarà esposta al Gemelli lunedi mattina.