L'accordo fra il Pd e i Moderati

IVREA.E' la conferma di un accordo politico che inizia con l'appuntamento elettorale di aprile ma è destinato a consolidarsi nel tempo. Lo mettono nero su bianco e lo firmano il segretario regionale del Partito Democratico, Gianfranco Morgando, e il coordinatore regionale dei Moderati, Giulian Manolino.
"Il Partito Democratico del Piemonte e il Movimento politico dei Moderati - vi si legge - confermano, in occasione delle elezioni del 13 e 14 aprile, il rapporto politico che li vede, in forme diverse, collaborare al governo della Regione, del Comune di Torino, del Comune di Cuneo e di numerosi importanti enti locali della Regione. Tale rapporto manifesta la convergenza del Pd e dei Moderati nella costruzione di una poltica riformista, attenta ai bisogni popolari, lontana dalle tentazioni populiste e massimaliste, impegnata nella costruzione di concrete risposte di governo ai problemi del nostro territorio".
"Una convergenza - continuano - che il Pd e i Moderati intendono trasformare in un accordo politico di medio periodo, che preveda forme permanenti di consultazione sulle principali scelte politico-amministrative e l'adozione di strategie convergenti per le scadenze elettorali dei prossimi anni, a partire dalle elezioni poltiche del 13 e 14 aprile prossimo".
"In quest'ottica - affermano ancora i due leader politici - i Moderati si riconoscono nel programma presentato dal Pd, sostengono la candidatura di Walter Veltroni e indicano Giacomo Portas per l'inserimento nelle liste del Pd per la Camera dei deputati. Il Pd e i Moderati, mantenendo la propria autonomia politica e organizzativa, consolideranno ove possibile il loro rapporto di collaborazione nelle amministrazioni locali e definiranno insieme una strategia per le elezioni comunali e provinciali del 2009 e per le regionali del 2010, per ampliare, in tutta la Regione, l'area di consenso della politica rifomista".
Per quanto riguarda Ivrea i Moderati, rappresentati in loco da Fernando Pivato, sosterranno la candidatura di Carlo Della Pepa alle amministrative del 13 e 14 di aprile prossimo.