Nibali non molla lo scettro del Tour

article PAVIA. Il norvegese Alexander Kristoff del team Katusha ha vinto la 12ª tappa del Tour de France da Bourg en Bresse a Saint Etienne di 185.5 km. Il vincitore dell’ultima Milano-San Remo ha battuto in volata l’ormai eterno piazzato Peter Sapang della Cannondale. Vincenzo Nibali del Team Astana con...

GIRO D’ITALIA»IERI RIPOSO

di Maurizio Di Giangiacomo wINVIATO A MODENA Ieri il Giro d’Italia ha tirato il fiato, in vista di una seconda settimana che imperniata sulla cronometro Barbaresco-Barolo (giovedì) e sugli arrivi in salita di Oropa (sabato) e Montecampione (domenica), ma soprattutto sulle grandi montagne d

GIRO D’ITALIA»A SESTOLA

di Maurizio Di Giangiacomo wINVIATO A SESTOLA (Modena) D’accordo, non era proprio un tappone da scalatori. Con quei due, tre chilometri finali così morbidi, poi, l’impressione fin dal primo mattino era che avrebbe vinto un cacciatore di tappe come Diego Ulissi, che però cascava dal sonno p

GIRO D’ITALIA»ULISSI VINCE A VIGGIANO

di Maurizio Di Giangiacomo wINVIATO A VIGGIANO (Potenza) La volata di Diego Ulissi è come un raggio di sole che squarcia le nuvole cariche di pioggia nel cielo di Viggiano. La vittoria di un italiano che spezza il dominio straniero, cominciato con la Orica Greenedge di Tuft e Matthews e gl

INTERNAZIONALI D’ITALIA

di Paolo Rossi wROMA Tre storie, anzi quattro, hanno animato il lunedi del Foro Italico agli Internazionali d’Italia. Non tutte belle, ma tutte made in Italy. Incominciamo da quella di Francesca Schiavone. Alla Leonessa l’aria di Roma regala quella voglia di arena, quell’agonismo duro e pu

GIRO D’ITALIA»LA CRONOSQUADRE

di Maurizio Di Giangiacomo Ve lo avevamo detto che la cronosquadre è quasi una scienza esatta. E nemmeno il vento e la pioggia di Belfast sono riusciti a sovvertire il pronostico che voleva la Orica Greenedge favorita in questa prima tappa del Giro d’Italia. Avevamo anche evocato lo “scher

GIRO D’ITALIA»STASERA SI PARTE

di Maurizio Di Giangiacomo Si va in scena. La 97esima edizione del Giro d’Italia prende il via questa sera con la cronosquadre di Belfast: la partenza della prima formazione – la Colombia di Duarte – è fissata per le 18.50 ora italiana, l’arrivo dell’ultima – la Neri Sottoli del nostro Rab