25 Aprile a Pavia, cerimonia in piazza e l'intervento dei ragazzi

video Le immagini della cerimonia in piazza per la commemorazione del 25 Aprile a Pavia. L'inno d'Italia e la protesta dei ragazzi che, in corteo insieme all'Anpi, hanno contestato la decisione di cambiare l'oratore alla manifestazione, in un primo momento individuato nel giornalista Piero Scaramucci, con il rettore Fabio Rugge. In 600 hanno fischiato Rugge e contestato il presidente della Provincia Vittorio Poma e il commissario prefettizio Flavio Ferdani. (video Studio Garbi) L'ARTICOLO

25 Aprile a Pavia, parla il presidente dell'Anpi Casarotti

video Alcune immagini della contestazione durante la cerimonia per la commemorazione del 25 Aprile a Pavia. Circa 600 manifestanti (l'Anpi in prima fila) hanno fischiato il presidente della Provincia Vittorio Poma, il commissario prefettizioFlavio Ferdani e l'orazione del rettore Fabio Rugge. La protesta è nata dalla decisione di sostituire l'oratore, che in un primo momento era stato individuato nel giornalista Piero Scaramucci, con Rugge. Nel video interviene anche il presidente Anpi di Pavia, Luca Casarotti. (video Studio Garbi) L'ARTICOLO

25 Aprile a Pavia, contestata l'orazione del rettore Rugge

video Fischi e cartelli di protesta alla celebrazione del 25 Aprile a Pavia contro la decisione di cambiare l'oratore in corsa. Decisione assunta a seguito della polemica innescata dal presidente della Provincia Vittorio Poma, contrario all'annunciata orazione del giornalista Piero Scaramucci. Fischi sono stati rivolti, da parte dei manifestanti (circa 600 persone con l'Anpi in prima fila) contro il commissario prefettizio Flavio Ferdani e l’orazione ufficiale di Fabio Rugge. Nel video i menifestanti fischiano Rugge durante il suo discorso. (video Studio Garbi) L'ARTICOLO