L’Italia delude anche in discesa

VAIL/BEAVER CREEK (Usa) «Ho sciato male dall’inizio alla fine» ha ammesso amaro e sincero Christof Innerhofer. E Dominik Paris conferma con non minore chiarezza: «se non scii bene, non sei davanti». La libera mondiale di Vail/Beaver Creek è stata davvero una discesa agli inferi per l’Itali

L’Italia delude anche in discesa

VAIL/BEAVER CREEK (Usa) «Ho sciato male dall’inizio alla fine» ha ammesso amaro e sincero Christof Innerhofer. E Dominik Paris conferma con non minore chiarezza: «se non scii bene, non sei davanti». La libera mondiale di Vail/Beaver Creek è stata davvero una discesa agli inferi per l’Itali

L’Italia delude anche in discesa

VAIL/BEAVER CREEK (Usa) «Ho sciato male dall’inizio alla fine» ha ammesso amaro e sincero Christof Innerhofer. E Dominik Paris conferma con non minore chiarezza: «se non scii bene, non sei davanti». La libera mondiale di Vail/Beaver Creek è stata davvero una discesa agli inferi per l’Itali

L’Italia delude anche in discesa

article «Ho sciato male dall’inizio alla fine» ha ammesso amaro e sincero Christof Innerhofer. E Dominik Paris conferma con non minore chiarezza: «se non scii bene, non sei davanti». La libera mondiale di Vail/Beaver Creek è stata davvero una discesa agli inferi per l’Italia, al di là di ogni più pessimi...

Garlasco, doppietta di cenerentole

GARLASCO Quattro giorni per capire quale sarà il futuro del Garlasco di mister Paolo Maggi. Vermezzo domenica in trasferta, Corbetta Vittuone mercoledì alle 20,30 in casa. Due vittorie in quattro giorni porterebbero il Garlasco a 24 punti, che ora come ora significano tre punti di distacco

OltreVoghe, Visca vuole un terzino

VOGHERA L’addio di Cigagna al calcio restringe la rosa dell’OltreVoghe.Che tempi si danno i rossoneri per correre ai ripari? «Non c’è fretta, siamo in venti», frena il direttore tecnico Fabrizio Bianchi. L’entourage dell’OltreVoghe prende tempo e rimanda le decisioni dopo la pausa natalizi