Berlusconi ai giudici: accorciatemi la pena

MILANO Ritiene che il percorso intrapreso con l’affidamento in prova ai servizi sociali abbia portato a una «evoluzione positiva» della sua personalità e il progetto rieducativo di volontariato all’Istituto Sacra Famiglia «uno spunto di riflessione sulla condizione degli anziani» che ha «a

Il giudice “avverte” Berlusconi

ROMA Il giudice del tribunale di Sorveglianza di Milano, Beatrice Crosti, ha richiamato Silvio Berlusconi ad attenersi alle prescrizioni del provvedimento di affidamento ai servizi sociali per la condanna nel processo Mediaset. La diffida riguarda le parole usate da Berlusconi sui giudici

Il giudice “avverte” Berlusconi

ROMA Il giudice del tribunale di Sorveglianza di Milano, Beatrice Crosti, ha richiamato Silvio Berlusconi ad attenersi alle prescrizioni del provvedimento di affidamento ai servizi sociali per la condanna nel processo Mediaset. La diffida riguarda le parole usate da Berlusconi sui giudici

Il giudice “avverte” Berlusconi

ROMA Il giudice del tribunale di Sorveglianza di Milano, Beatrice Crosti, ha richiamato Silvio Berlusconi ad attenersi alle prescrizioni del provvedimento di affidamento ai servizi sociali per la condanna nel processo Mediaset. La diffida riguarda le parole usate da Berlusconi sui giudici

Nuovo “no” della Ue a Berlusconi

ROMA Mentre da Strasburgo arriva un altro no alla sospensione immediata delle pene accessorie che impediscono a Silvio Berlusconi di candidarsi alle europee, si attende il prossimo passo con cui il leader di Forza Italia comincerà a scontare la condanna in affidamento in prova ai servizi s

Nuovo “no” della Ue a Berlusconi

ROMA Mentre da Strasburgo arriva un altro no alla sospensione immediata delle pene accessorie che impediscono a Silvio Berlusconi di candidarsi alle europee, si attende il prossimo passo con cui il leader di Forza Italia comincerà a scontare la condanna in affidamento in prova ai servizi s

Berlusconi, oggi la decisione sulla pena

Scatta da oggi l’ora “X” per Silvio Berlusconi e forse già entro Pasqua si saprà dove e in quale modo espierà la condanna definitiva per il caso Mediaset che, al netto dei tre anni di indulto, è di un anno. Un anno di affidamento in prova ai servizi sociali, è l’ipotesi più probabile, ma n

Berlusconi, oggi la decisione sulla pena

Scatta da oggi l’ora “X” per Silvio Berlusconi e forse già entro Pasqua si saprà dove e in quale modo espierà la condanna definitiva per il caso Mediaset che, al netto dei tre anni di indulto, è di un anno. Un anno di affidamento in prova ai servizi sociali, è l’ipotesi più probabile, ma n

Berlusconi ai servizi, sì della Procura

di Natalia Andreani wINVIATA A MILANO Parere favorevole all’affidamento ai servizi sociali, ma non secondo la formula ipotizzata dagli avvocati di Berlusconi. Sarebbe questa la posizione espressa ieri dalla procura generale di Milano davanti al tribunale di sorveglianza chiamato a decidere

Berlusconi ai servizi, sì della Procura

di Natalia Andreani wINVIATA A MILANO Parere favorevole all’affidamento ai servizi sociali, ma non secondo la formula ipotizzata dagli avvocati di Berlusconi. Sarebbe questa la posizione espressa ieri dalla procura generale di Milano davanti al tribunale di sorveglianza chiamato a decidere

Berlusconi ai servizi, sì della Procura

di Natalia Andreani wINVIATA A MILANO Parere favorevole all’affidamento ai servizi sociali, ma non secondo la formula ipotizzata dagli avvocati di Berlusconi. Sarebbe questa la posizione espressa ieri dalla procura generale di Milano davanti al tribunale di sorveglianza chiamato a decidere