piacenza65

TORTONA Vitali 11 (3/5 da 2p, 1/5 da 3p), Viglianisi 11 (1/1, 2/7), Venuto 2 (1/3, 0/4), Samoggia 24 (5/7, 2/5) , Rotondo 8 (1/5, 1/1); Cernivani 3 (1/2, 0/2), Stanojevic 2, Gioria 16 (3/3, 1/3), Strotz 2 (1/1), Gay). All. Antonello Arioli PIACENZA Zampolli 12 (2/8 da 2p, 2/6 da 3p), Gaspa

Derthona71

PIACENZA: Zampolli 12 (4/7 da 2p, 1/1 da 3p), Gasparin 2 (1/2, 0/2), Rombaldoni 12 (3/7, 2/4), Italiano 10 (5/1, 0/1), Gambolati 11 (4/7, 1/1); Bonaiuti 4 (0/2, 1/2), Speronello 2 (1/3), Garofalo 26 (9/10, 2/2). Ne: Zotti e Mazzocchi. All. Claudio Coppeta DERTHONA: Vitali 6 (1/2 da 2p, 1/4

Derthona71

PIACENZA: Zampolli 12 (4/7 da 2p, 1/1 da 3p), Gasparin 2 (1/2, 0/2), Rombaldoni 12 (3/7, 2/4), Italiano 10 (5/1, 0/1), Gambolati 11 (4/7, 1/1); Bonaiuti 4 (0/2, 1/2), Speronello 2 (1/3), Garofalo 26 (9/10, 2/2). Ne: Zotti e Mazzocchi. All. Claudio Coppeta DERTHONA: Vitali 6 (1/2 da 2p, 1/4

Derthona71

PIACENZA: Zampolli 12 (4/7 da 2p, 1/1 da 3p), Gasparin 2 (1/2, 0/2), Rombaldoni 12 (3/7, 2/4), Italiano 10 (5/1, 0/1), Gambolati 11 (4/7, 1/1); Bonaiuti 4 (0/2, 1/2), Speronello 2 (1/3), Garofalo 26 (9/10, 2/2). Ne: Zotti e Mazzocchi. All. Claudio Coppeta DERTHONA: Vitali 6 (1/2 da 2p, 1/4

Tava: «Strepitosi ora l’ultimo passo»

Euforia sugli spalti, per un pubblico calorosossimo e numeroso, che ha dato la spinta decisiva al Derthona verso la finale play off di Divisione nazionale B. Ed entusiasmo alle stelle tra i dirigenti, a cominciare dal presidente Roberto Tava: «Con Cecina abbiamo giocato una gara bellissima

cecina58

DERTHONA Vitali 13 (3/4 da 2p, 1/4 da 3p), Viglianisi 6 (0/3, 2/4), Venuto 8 (1/3, 0/1), Samoggia 15 (3/7, 2/6), Rotondo 16 (8/12); Cernivani 6 (2/5 da 3p), Strotz, Gioria 3 (1/3, 0/1). Ne: Stanojevic, Gay. All. Antonello Arioli. CECINA Fratto 2 (1/1, 0/1), Rischia 11 (1/6, 0/4), Sanna 9 (

Mortara adesso punta al colpaccio

MORTARA Alfonso Zanellati è soddisfatto. «Abbiamo giocato un ottimo primo tempo contro Tortona – spiega il coach di Mortara – era inevitabile, però, che saremmo calati, non avendo una panchina lunga come la loro. Con grande carattere e determinazione siamo riusciti a stringere i denti e a