Rapina in strada, bottino da 10mila euro

di Anna Mangiarotti wVIGEVANO Rapinato per strada da un uomo armato di pistola: bottino da 10mila euro. Vittima della rapina, la seconda in pochi giorni a Vigevano –una terza è riuscita a Cilavegna – un rappresentante di commercio 60enne, incaricato di consegnare schede telefoniche alle

A Trivolzio il premio di «Humana»

Sette chili di abiti. E’ quanto ciascun residente di Trivolzio ha donato a “Humana”, la onlus che si occupa del riciclaggio di vestiti usati. Per questo il Comune ha ricevuto il premio (nella foto la consegna all’assessore Antonino Catalano) come il migliore della Provincia.

Rimonta Scotti, arriva il primo sorriso

MAZZANO (Bs) Pronto riscatto della Riso Scotti. Dopo la sconfitta interna all’esordio la squadra di Lotta si aggiudica i primi due punti battendo Mazzano al quinto con una grande Corvese (19 punti, il 50 per cento in attacco e ben 4 muri) e la regia lucida e precisa di Masino. L'inizio è

La Valenzana fallisce la partenza

VALENZANA Buca l’esordio la Valenzana Mado di mister Carmelo Schiavone. Con i torinesi dello Sporting Cenisia finisce 3-1: hanno pesato troppo le assenze per gli orafi che con Morrone, Falco e Palazzo ai box non riescono a regalare al presidente Cassini la prima vittoria del campionato d

Senza Titolo

di Anna Ghezzi w PAVIA L'accordo per 12 mesi di cassa integrazione straordinaria per 50 dipendenti della Metronotte Safe srl è stato firmato ieri mattina in Regione. Soddisfatti sindacati e industriali, evitate mobilità ed esuberi per almeno un anno. Con la speranza che il settore si rip

Cassolnovo, graffitari colti sul fatto

CASSOLNOVO. Denunciati perchè imbrattavano il muro della scuola elementare: dovranno pagare anche 150 euro di multa. Due diciottenni di Cassolnovo sono stati sorpresi in flagrante dalla polizia municipale, mentre stavano scrivendo sul muro delle scuole con dei pennarelli, subito sequestr

Groviglio finale, volata di riserve

di Antonio Frigo wINVIATO A FROSINONE Nel primo giorno piovoso, il Giro applaude Ventoso. Pardon. Il fatto è che lo spagnolo vince perchè i velocisti, quelli buoni sono tutti - o quasi - stesi a terra. Colpa della fatidica ultima curva, anzi di chi l’ha affrontata in testa e, invece di a