Con Agal i monumenti si illuminano di speranza

PAVIA. Agal, l'associazione genitori e amici del Bambino Leucemico, aderisce alla campagna nazionale "Accendi d'oro, accendi la speranza" a sostegno dei bambini e degli adolescenti che hanno contratto tumori e leucemie. Anche Pavia si illuminerà. Luce dorata a Casa Mirabello (il 27 settembre), che offre ospitalità gratuita ai bambini malati e alle loro famiglie, ma saranno illuminati anche altri luoghi simbolo della città e del Pavese: palazzo Mezzabarba (26 settembre), chiesa di Santa Maria del Carmine (28 settembre), palazzo della Provincia pavese (dal 26 al 29 settembre), municipio di Casanova Lonati (27 settembre). Inoltre i volontari Agal nei giorni 25-26-27 settembre, al policlinico San Matteo (ingresso clinica Pediatrica), distribuiranno le decalcomanie tattoo ad acqua del Nastrino Dorato, segno distintivo della campagna per testimoniare la propria vicinanza alla causa dell'oncoematologia pediatrica. --