I timori in Europa e Usa «Salvini primo ministro fa venire la pelle d'oca»

«Salvini primo ministro italiano: un pensiero che fa venire la pelle d'oca». Non usa mezzi termini il sito del telegiornale del primo canale pubblico tedesco Ard. In generale la situazione politica italiana ha grande risalto sui media di tutto il mondo. Il settimanale Der Spiegel e il quotidiano Sueddeutsche Zeitung (Sz) sottolineano le incertezze sul fatto che le elezioni possano tenersi a breve. Il sito del settimanale titola un altro articolo con la parola «Bagnino» e una foto del ministro a torso nudo sottolineando che «ha aperto la campagna elettorale con un tour sulle spiagge». La Bild evidenzia, invece, che «adesso il terrore dei profughi d'Italia vuole il potere». Il tema della spiaggia ritorna anche sul New York Times. «Il più potente populista in Italia governa dalla spiaggia», è il titolo di un lungo articolo dedicato alla crisi di governo italiano e a Matteo Salvini nell'edizione in edicola. A corredo una grande foto che ritrae il vicepremier in spiaggia a Forte dei Marmi in costume e con un gonfiabile rosa tra le mani. «Matteo Salvini si è tolto la maglietta, ha preso il suo mojito e ha fatto festa con un trasporto degno dello Spring Break», si legge a proposito della controversa apparizione al Papeete.«Italia verso nuove elezioni che potrebbero spingere l'estrema destra», è il commento del britannico Guardian. «Salvini dà il governo di coalizione in Italia per sfasciato ed esige elezioni anticipate», titola lo spagnolo El Pais commentando che «la breccia aperta nel governo di coalizione italiano del Movimento Cinque Stelle e della Lega è giunta ad un punto di non ritorno dopo due giorni di crisi». --