Hockey A1, la Bonomi è inarrestabile

MARCATORI: F. Vargiu (S), Ursone (B), L. Padovani (B), Monge (B). BONOMIL. Padovani, Remus, Spitale, Eguizabal, Torresani, Costa, Mourelle, Ursone Oro, Monge, Lloret, Sposato, Corno, Cavallini, Rubin, Corrado, F. Padovani. Allenatore: Stefano Angius.SUELLIKoval, Pingiori, Cuccu, A. Vargiu, F. Vargiu, Atzeni, Paziuk, Sainas, Garau, Laconi, Polishchuk, Tocco, Fadda, Leotta, Porco. Allenatore: Luca Pisano.ARBITRI: Dal Mas di Cernusco e Nabarro di Novara. CASTELLO D'AGOGNA Non si ferma la corsa della Bonomi che, tra le mura amiche del centro sportivo di Castello d'Agogna, supera anche il Suelli. La gara era iniziata male per la squadra di coach Stefano Angius: a passare in vantaggio è infatti stato il Suelli, avanti con il gol di Vargiu. Poi è iniziata la riscossa della Bonomi che prima ha pareggiato con il gol di Ursone su corner corto, poi ci hanno pensato Lorenzo Padovani e Monge a mettere la freccia e consegnare i tre punti alla Bonomi, che resta al secondo posto, anche se è un risultato provvisorio perché la Ferrini ha due gare in meno. La Bonomi si gode il momento: con Bra imprendibile in vetta alla classifica, la lotta rimane serrata per la posizione d'onore che garantirà la partecipazione a una manifestazione europea. Tra gli altri risultati di giornata c'è da segnalare quello dell'Amsicora che si è imposta 1-0 sul campo della Tevere Roma. Colpo esterno anche della Ferrini che ha battuto 2-1 l'H.c Roma. In coda la Fincantieri Monfalcone ed è vicino alla retrocessione anche il Cus Pisa che ha perso 4-1 lo scontro diretto salvezza contro Bologna. Classifica: Bra 46, Bonomi 33, Ferrini 29 (2 gare in meno), Amsicora (1 in meno), H.c Roma 28, Tevere Roma 21, Suelli 17, Cus Padova 15, Adige 14, Bologna 13, Cus Pisa 11, Fincantieri 6.